top of page
Cerca
  • Luca Maggiore

Panni stesi


Tra quei panni stesi le liriche di vite mica poi tanto vissute l'orrore plagiato dal ricordo che torna disegnato su un muro panni che contenevano corpi e sapevano di corpi sudore, pelle, umori contenitori svolazzanti al tempo rigidi monumenti all'assenza eretti dalla Storia con la S maiuscola per distinguerla da quella di tutti i giorni Storia di panni stesi dopo che stesi furono i corpi o resi cenere per tornare alla cenere o per annerire il tessuto che anche dopo lavato bianco non torna.

LM

1 visualizzazione0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Guarda babbo!

Comentarios


bottom of page