top of page
Cerca
  • Luca Maggiore

Il vetro


Mia sposa, tu non hai respiro

e io non ho niente

se non un paio d'occhi da mettere nei tuoi

dipinti a mano.

E' curiosità la mia

che mi porta a dire "Sì, lo voglio"

al di qua di un vetro che ti fa desiderio

e rimpianto

ma sono comunque tuo

cavaliere in attesa di benedizione

nel mio regno di stracci e pudore

lontano da ogni sogno possibile

sulla mia barca in mezzo al nulla

Ulisse senza un ritorno

riflesso di un uomo innamorato di te

donna del mai

giusta per un vestito ma non per me

che ti amo ora

perché non seppi farlo allora

che il vetro non c'era

ma c'eri tu

e c'era il tuo respiro.


LM

5 visualizzazioni0 commenti

Post recenti

Mostra tutti

Guarda babbo!

Comments


bottom of page